Polemiche sul centro di accoglienza: uno squallido attacco al Sindaco

Sono quotidiane le immagini, trasmesse dai Tg, di veli bianchi sulla sabbia delle nostre coste che coprono corpi oramai inermi: fissate bene nella mente quelle immagini di morte perché è proprio sulla pelle di quegli uomini e quelle donne in fuga verso l’Occidente, quelli che per fortuna sono riusciti a raggiungere vivi le nostre coste, che alcuni personaggi stanno tentando di avviare a Montichiari uno squallido attacco contro l’Amministrazione comunale, ed in particolare nei confronti del Sindaco Fraccaro.

Giorno dopo giorno assistiamo ad un triste spettacolo: la strumentalizzazione dell'emergenza per fare propaganda politica sulla pelle dei migranti.

E’ noto a tutti che il Comune non ha alcuna competenza circa la decisione di utilizzo dell’ex

caserma Serini quale struttura di accoglienza per migranti. Eppure da settimane assistiamo al becero tentativo di creare un clima di paura e ostilità, col solo obiettivo di puntare il dito contro l’Amministrazione ed il Sindaco. Abbiamo visto anche Sindaci, esponenti di un certo partito, che, dopo aver ripudiato il tricolore sino all’altro ieri, indossano ora quella fascia davanti alle telecamere, violando le regole di buon uso che di questa si debbono seguire per Legge.

 

Sono state messe in circolazione ad arte notizie false: “Montichiari presto sarà invasa da centinaia di immigrati e tale invasione minaccia la tranquillità dei cittadini”, attribuendone la responsabilità al Sindaco Fraccaro.

Tutto davvero molto triste, sia perché l’Ente che ha autorizzato l’iter per la sistemazione del Centro è la Prefettura di Brescia e non certo il Comune, sia perché si sta speculando sulla vita di persone che sono scampate alla morte in mare.

Per quanto ci riguarda, siamo certi che, e lo ribadiamo con forza in questo comunicato, tale struttura non è idonea ad accogliere i migranti, per le varie ragioni illustrate in diverse occasioni dal nostro Sindaco.

Per questo il Circolo PD Montichiari è vicino al Sindaco e alla sua Giunta nel respingere i continui attacchi che superano la libertà di critica. Riteniamo che la Giunta comunale stia lavorando assiduamente, svolgendo il ruolo istituzionale che le compete, battendosi per tutelare la propria Comunità, anche attraverso il dialogo con gli organismi istituzionali preposti ad affrontare questa emergenza (in primis la Prefettura e il Ministero dell’Interno).

La sicurezza, la promozione delle buone pratiche umanitarie e la corretta informazione della popolazione restano delle priorità assolute per il Circolo del Partito Democratico di Montichiari, che continuerà a sostenere tutti gli sforzi del Sindaco Fraccaro per affrontare questa emergenza.

Siamo certi che la Giunta possa e debba agire per tutelare la sicurezza dei propri cittadini, senza rinunciare al naturale sentimento di Umanità e di rispetto che è dovuto ad ogni persona, e che tutti noi vorremmo ricevere qualora ci trovassimo nelle tragiche condizioni in cui si trovano i migranti.

Alla luce di quanto esposto, il Circolo del Partito Democratico di Montichiari si augura che il confronto politico possa svolgersi in futuro senza becere strumentalizzazioni, che inquinano il dibattito e umiliano la dignità umana.

Montichiari, 18 novembre 2016

Circolo del Partito Democratico di Montichiari

comments