esito referendum 2016

Ci abbiamo provato, credevamo fosse possibile fino all'ultimo, abbiamo pensato che finalmente qualcosa potesse cambiare sul serio! 
Per adesso non ci resta che analizzare gli errori, a mente fredda, e con la consapevolezza che ci sono sempre, senza ricercare alibi giustificatori esterni.
Non rinneghiamo la spinta innovativa e riformista impressa dal Partito Democratico marchiata da Matteo Renzi, e supportata egregiamente dai comitati per il SI, il tempo sarà utile per giudicare che quella che abbiamo perso ieri era veramente un’opportunità unica e irripetibile per il nostro paese. 
Abbiamo creduto in quello che abbiamo fatto, ci abbiamo messo la faccia, l’anima, il cuore, il nostro tempo e lo rifaremo altre mille volte, perché siamo realmente convinti che esiste un Italia che sa evolversi.
Da parte nostra non possiamo esimerci dal ringraziare tutti quelli che ci hanno creduto, tutti quelli che hanno collaborato con la propria passione al progetto e tutti quelli che abbiamo incontrato in questi mesi. 
Quando i cittadini parlano la Democrazia vince sempre. Se uno fa politica per degli ideali continua la sua missione anche quanto perde una battaglia. Da domani si ricomincia

 

comments