Caserma Serini - CPR - Comunicato stampa

Il ministro dell’Interno Marco Minniti ha da poco ufficialmente comunicato al presidente della regione Roberto Maroni, durante la riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, che nella ex caserma Serini di Montichiari verrà aperto un Centro di permanenza per il rimpatrio di stranieri irregolari che ospiterà al massimo 100 persone. Il ministro ha inoltre rassicurato in merito alla gestione e alla messa in sicurezza della struttura, attraverso maggiori controlli e presidi costanti da parte delle Forze dell’ordine.

Il sito di Montichiari è stato individuato in quanto fuori dai centri abitati ma vicino ad “hub” di comunicazione stradale, sarà monitorato 24 ore su 24, sia sotto il profilo della sicurezza,

sia sotto             quello della gestione quotidiana degli ospiti, con il coinvolgimento di  varie realtà locali e istituzioni umanitarie.

 

Il PD bresciano ha sempre sostenuto la posizione dell’amministrazione monteclarese e del sindaco Fraccaro che si opponevano all’apertura di un Centro di Accoglienza Straordinaria, ospitando già sul proprio territorio 125 migrati presso strutture private e cooperative.

L’apertura del Centro Permanente di Rimpatrio è tuttavia scelta ben diversa rispetto all’orientamento precedente, in quanto l’area individuata è abbandonata da anni e le modalità di funzionamento e organizzazione del nuovo progetto rafforzano le condizioni di sicurezza per i territori limitrofi e per i cittadini.

Il governo con questa scelta risponde con i fatti alla propaganda populista che in queste ore si sta diffondendo; propaganda che, purtroppo, anche la Regione Lombardia, invece di svolgere un prezioso ruolo di interlocutore istituzionale tra governo e territorio per garantire al meglio i propri cittadini, ha deciso di cavalcare alimentando paure in cerca di facili consensi.

Del resto non stupisce l’atteggiamento dei rappresentanti regionali, conoscendo i soggetti in questione.

Ringraziamo infine il ministro Minniti per l’importante lavoro che sta svolgendo e che cerca di coniugare l’accoglienza con le esigenze di sicurezza del paese; ringraziamento sentito anche perché ha dimostrato di sapere ascoltare le esigenze del territorio e le istanze del PD bresciano.

Michele Orlando
segretario provinciale

 Matteo Mirto
segretario PD Montichiari

comments